Visitare Genova in un giorno: cosa vedere in un Itinerario a piedi tra le attrazioni principali

E’ possibile visitare Genova in un giorno? In una città ricca di storia è sicuramente difficile poter vedere tutte le attrazioni principali in così poco tempo e si deve quindi disegnare un percorso su misura in base alle nostre esigenze. Ecco un itinerario a piedi, che mi è stato suggerito dal personale dell’ufficio turistico, dove è possibile visitare il meglio del capoluogo della Liguria in una sola giornata.



Raggiungere Genova per la visita di un giorno

Prima di analizzare cosa vedere a Genova vediamo come è possibile raggiungere la città di Cristoforo Colombo.

Visitare Genova in un giorno: come arrivare

Ecco alcuni modi per raggiungere Genova:

In auto

Il modo più pratico per raggiungere e visitare Genova in un giorno è sicuramente l’auto: Inserisci la località di partenza per calcolare il percorso. Su questo sito (clicca qui) troverete molte informazioni riguardanti i parcheggi e le aree di sosta a Genova e potrete organizzare in tutta calma l’itinerario a piedi.

In treno

La stazione principale di Genova è “Genova Piazza Principe” e da qui parte l’itinerario proposto.

In bus

Se volete visitare Genova in un giorno raggiungendola in autobus non avrete che l’imbarazzo della scelta. A questo link potete trovare il bus che fa per voi.



Dormire a Genova e ripartire: prenotare un hotel

Se volete inserire la visita di Genova in un giorno in un itinerario più ampio che comprende altre città e luoghi d’interesse nei paraggi, potreste organizzare il vostro tour prenotando un Hotel per fare di Genova la vostra base di partenza.

Cerca il tuo Hotel a Genova



Visitare Genova in un giorno: Itinerario a piedi

L’itinerario a piedi di un giorno che vi proporrò comprende l’arrivo in treno alla stazione di Piazza Principe (per info sui prezzi dei treni potete cercare sul sito di trenitalia), questo vi permetterà di risparmiare il tempo della ricerca di un parcheggio e delle estenuanti code autostradali che potrete trovare così da compiere tranquillamente la missione di visitare Genova in un giorno.



Attrazioni e monumenti da visitare a Genova in un giorno

Vediamo ora in dettaglio le attrazioni principali di questo itinerario a piedi di un giorno per Genova.

Le attrazioni principali di questa gita saranno:

  1. L’Acquario Di Genova
  2. Cattedrale Di San Lorenzo
  3. Casa Di Cristoforo Colombo
  4. Porta Soprana (o di S. Andrea)
  5. Piazza De Ferrari
  6. Via Garibaldi ed i Rolli
  7. Spianata Castelletto (Belvedere Montaldo)



L’acquario: pricipale attrazione di Genova

Appena usciti dalla stazione troverete facilmente le indicazioni che vi condurranno a piedi all’acquario, se temete di sbagliare direzione arrivate sul lungomare e poi proseguite tenendovi il mare sulla destra, non potrete sbagliare. La passeggiata non vi porterà via più di 10 min mentre l’attesa in coda per la biglietteria e l’ingresso sarà un po’ più corposa. Per info e prezzi: acquariodigenova.it

Gli ingressi sono scaglionati (ogni mezz’ora circa). Una volta entrati cominciatre a passeggiare tra le grandi vasche godendovi lo spettacolo. Mettete in preventivo di dedicare l’intera mattinata a questa attrazione per poi passeggiare nell pomeriggio per le strade di Genova tra le altre tappe dell’itinerario in un giorno.

In questo video una breve sintesi di ciò che vedrete all’acquario di Genova.



L’acquario di Genova offre un servizio di ristorazione ma se siete in cerca di qualcosa di più caratteristico potete provare uno dei diversi ristoranti in zona porto.



La Cattedrale di San Lorenzo: seconda tappa dell’itinerario

Dopo esservi rifocillati a dovere sarete pronti per la seconda parte del nostro itinerario per visitare il meglio di Genova in un giorno solo. Lasciato il lungomare dirigetevi a piedi in via San Lorenzo e qui già vi accorgerete che lo scenario cambia, lasciato alle spalle il porto ed i suoi spazi aperti la città comincia a chiudersi su se stessa. Caratteristici sono i vendotori ambulanti e gli artisti di strada che noterete camminando verso la cattedrale.

Siamo infatti nel cuore della antica città medievale e la Cattedrale di San Lorenzo spicca tra gli edifici di grande valore religioso e civile da cui è circondata. Tra questi sicuramente degni di nota sono: il battistero, il chiostro di San Lorenzo, il palazzo arcivescovile e il Palazzo Ducale.

genova in un giorno cattedrale san lorenzo

Cosa vedere a Genova | La Cattedrale di San Lorenzo



Casa di Colombo e Porta Soprana: La Genova del passato

Riprendete l’itinerario a piedi lungo via San Lorenzo percorrendola per intero, arriverete in un piazzale (Piazza Dante) dove non potrete non notare le due torri di Porta Soprana. Proseguite in direzione della porta ed attraversando la strada vi troverete a salire una breve scalinata in pietra che vi condurrà di fronte alla casa di Cristoforo Colombo.

I due monumenti sono gestiti dalla stessa associazione quindi potrete acquistare un biglietto cumulativo.

La casa della famiglia Colombo

Si tratta della dimora in cui Cristoforo Colombo visse durante l’infanzia. La struttura è composta da tre piani con tre stanze ognuno. Al piano terra si trova la bottega di famiglia, i Colombo erano commercianti di tessuti. Ai due piani superiori (di cui solo uno è visitabile) sono invece presenti le camere da letto e gli studi. L’edificio non è molto grande e la visita guidata non dura più di una decina di minuti. La guida è comunque disponibile per rispondere ad ogni domanda. Nell’interno della casa non è possibile scattare fotografie ed anche se la guida lascia ai turisti una certa libertà ho deciso di attenermi alle regole.

Genova in un giorno casa famiglia Colombo

Cosa vedere a Genova | La casa della famiglia Colombo



Le torri di Porta Soprana

L’ingresso delle torri si trova sul retro della porta rispetto alla vostra posizione  (casa di Colombo), passate accanto al chiostro di Sant’Andrea, attraversate la grande porta e troverete l’ingresso sulla sinistra.

Porta Soprana un tempo fungeva da principale porta d’accesso alla città di Genova. Costruita in pietra sulla sommità del Piano di Sant’Andrea è una delle principali architetture medioevali del capoluogo ligure.

Genova in un giorno Porta Soprana

Cosa vedere a Genova | Porta Soprana



Ecco un interessante articolo per chi volesse approfondire la conoscenza della porta Soprana: I segreti di Porta Soprana.



Piazza De Ferrari: spazi aperti da girare a piedi

Riprendete Via San Lorenzo e appena possibile girate a destra, dopo poco davanti a voi si aprirà Piazza De Ferrari, la principale piazza di Genova.

Con la sua monumentale fontana è la vera e propria agorà cittadina. Fino agli anni settanta ha costituito il maggiore punto di aggregazione dei più giovani, prima che la movida genovese si trasferisse nella vicina piazza delle Erbe. Resta comunque tutt’oggi centro di molte manifestazioni cittadine.

Genova in un giorno piazza de ferrari

Cosa vedere a Genova | Piazza De Ferrari



Via Garibaldi: da non perdere visitando Genova in un giorno

Da Piazza De Ferrari potete prendere via Roma e poi proseguire lungo Via XXV Aprile, la strada prende una leggera curva a sinistra dopo la quale vi troverete all’imbocco di Via Garibaldi.

Progettata da Bernardino Cantone nel 1550, è una delle principali strade di Genova, di importante rilevanza architettonica, vanta palazzi storici, alcuni dei quali, inseriti tra I Rolli, patrimonio UNESCO dell’umanità.

genova in un giorno itinerario piedi

Cosa vedere a Genova | Via Garibaldi



Spianata Castelletto (Belvedere Montaldo): Gran finale per Genova in un giorno

Dopo aver percorso via Garibaldi tornate sui vostri passi e dirigetevi verso Piazza Portello dove, tramite un sottopasso, giungerete all’ascensore liberty (fate il biglietto nella macchinetta automatica presente nell’atrio d’ingresso) che vi porterà sul Belvedere Montaldo dove si concluderà in bellezza il nostro itinerario a piedi tra le attrazioni e monumenti principali di Genova.

Il belvedere è chiamato Spianata Castelletto e prende il nome dal quartiere in cui sorge, da qui avrete una visione di Genova, che spazia su tutta la città e sul porto, un panorama assolutamente da non perdere (leggi i commenti).

Spianata Castelletto Belvedere Montaldo Genova

Cosa vedere a Genova | Spianata Castelletto – (Belvedere Montaldo)



Guide consigliate per visitare Genova in un giorno

Ed infine vediamo alcuni titoli utili per organizzare la vostra giornata a Genova:

Touring Club Italiano



Articoli Correlati:



Questo ovviamente è solo un esempio su cosa poter vedere a Genova in un giorno, con una mappa turistica, qualche informazione e un po’ di volontà potrete scegliere le attrazioni principali che più accendono il vostro interesse e costrure il vostro itinerario a piedi fatto su misura.