Le montagne più alte del mondo – La classifica e la mappa dei 10 monti più alti

con 3 commenti

Quali sono le montagne più alte del mondo? Dove si trovano e che altitudini raggiungono i monti più alti del pianeta? Anche se non siamo esperti alpinisti e non bramiamo ardue scalate sicuramente ci siamo posti queste domande almeno una volta nella vita. Scopriamo questo ed altro ancora con la fotoclassifica delle 10 montagne più alte del mondo.

I 10 monti più alti del mondo: La mappa

Grazie a questa mappa che vi mostra dove sono ubicati geograficamente i monti più alti della terra troverete risposta al quesito del dove si trovano le montagne più alte del mondo. Come potete notare le 10 vette più alte superano tutte gli 8000m e sono concentrate nella catena dell’ Himalaya.



Le 10 montagne più alte del mondo: La foto classifica

Veniamo ora alla foto classifica delle 10 montagne più alte del mondo scoprendo qualche dettaglio in più e qualche piccola curiosità.

Le montagne più alte del mondo – 1° in classifica: Everest

Dove dobbiamo recarci se vogliamo guardare tutti dall’alto ma tenendo al tempo stesso i piedi a terra? Ovviamente sulla cima dell’Everest, il monte più alto del mondo con i suoi 8848 m.

Prima vetta tra quelle Himalayane e di conseguenza tetto del mondo, l’Everest fu “domato” per la prima volta nel maggio del 1953 dalla coppia di scalatori Edmund Hillary (Nuova Zelanda) e Tenzing Norgay (Nepal). Nonostante le migliaia di spedizioni andate a buon fine per scalare la montagna più alta del mondo, sono oltre 200 le persone che nell’intento hanno perso la vita.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-everest
Le montagne più alte del mondo | Everest (8.848 m): 1° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 2° in classifica: K2

Circa 200 m più in basso, con un’altitudine di 8611 m, ad occupare il secondo gradino del podio nella classifica delle montagne più alte del mondo troviamo il K2.

Situato sul confine tra Cina e Pakistan, il K2 parla italiano perchè sono nostri connazionali i due scalatori che per primi, nel luglio del 1954, ebbero l’onore di scalare la seconda montagna più alta del mondoAchille Compagnoni e Lino Lacedelli. Questa impresa ci fa ancor più onore considerando il fatto che la risalita verso questa vetta è di gran lunga più complicata di quella dell’ Everest.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-k2
Le montagne più alte del mondo | K2 (8.611 m): 2° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 3° in classifica: Kangchenjunga

Di non facile pronuncia il terzo monte più alto del mondo della nostra foto classifica: parliamo dei 8586 m del Kangchenjunga.

Furono i britannici George Band e Joe Brown che nel maggio del 1955 raggiunsero per la prima volta questa cima sul confine tra India e Napal. Se questo articolo fosse stato scritto prima del 1849, avremmo trovato il Kangchenjunga primo in classifica, infatti solo dopo quella data, nuovi rilevamenti hanno decretato che le montagne appena viste sono più alte di quest’ultima.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Kangchenjunga
Le montagne più alte del mondo | Kangchenjunga (8.586 m): 3° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 4° in classifica: Lhotse

Scendiamo di qualche altro metro verso il livello del mare per trovare la quarta classificata tra le montagne più alte del mondo, si tratta del monte Lhotse e dei suoi ragguardevoli 8516 m.

Questa montagna separata dall’Everest da un colle è anche lei situata sul confine tra Cina e Nepal e fu una spedizione svizzera nel maggio del 1956 a conquistarne per la prima volta la vetta. Il nome Lhotse non è altro che la traduzione in tibetano del termine “cima sud” in quanto questa cima si trova a sud del più famoso Everest.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Lhotse
Le montagne più alte del mondo | Lhotse (8.516 m): 4° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 5° in classifica: Makalu

Anche il quinto monte più alto del mondo è poco distante dall’Everst, infatti solo 22 Km separano il primo della classifica (Everst) dalla vetta del Makalu a quota 8463 m.

L’impresa della prima risalita fu nel maggio del 1955. Una spedizione francese infatti porto alla conquista di questo gigante della catena Himalayana che però prima di essere domato vendette cara le pelle. Sono infatti molte le spedizioni non andate a buon fine prima di quella transalpina. Il Makalu dunque entra di diritto nella nostra classifica delle montagne più alte del mondo.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Makalu
Le montagne più alte del mondo | Makalu (8.463 m): 5° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 6° in classifica: Cho Oyu

Giunti alla sesta posizione della classifica ormai dovremmo essere abituati all’aria rarefatta dei 8201 m della cima del Cho Oyu.

Il massiccio Himalayano al confine tra Cina e Nepal fu scalato la prima volta nell’ottobre del 1954 dagli austriaci Joseph Joechler e Herbert Tichy coaudiuvati dal nepalese Pasang Dawa Lama. Nel settembre del 2009 invece, Marco Galliano fu il primo italiano a discendere il Cho Oyu in snowboard. Impresa niente male dato che stiamo parlando della sesta tra le montagne più alte del mondo.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Cho-Oyu
Le montagne più alte del mondo | Cho Oyu (8.201 m): 6° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 7° in classifica: Dhaulagiri

Proseguiamo senza soste alla scoperta delle montagne più alte del mondo facendo questa volta la conoscenza del Dhalaugiri e dei suoi 8167 m che dal 1808 al 1838 si pensava fossero la vetta più alta della terra per poi passare momentaneamente il testimone come visto al Kangchenjunga.

Da primo a settimo in classifica, questo monte conserva comunque il primato della montagna più alta situata interamente in un unico stato: il Nepal. La risalita del settimo monte più alto del mondo ha chiesto spesso un tributo di vite umane, molte sono le persone che infatti non sono più tornate a casa dopo aver provato l’impresa riuscita per la prima volta nel maggio 1960.

 le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Dhaulagiri.
Le montagne più alte del mondo | Dhaulagiri (8.167 m): 7° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 8° in classifica: Manaslu

Il Manaslu ed i suoi 8163 m occupano l’ottava posizione della classifica delle montagne più alte del mondo. Ben più tristi sono invece i primati che appartengono a questo monte Nepalese.

Già due volte in passato il Manaslu ha raso al suolo i campi base della spedizione in corso con delle valanghe che hanno provocato 15 morti (1972) e 13 vittime tra cui un italiano (2012). Più fortunati invece sono stati Toshia Imanishi (Giappone) e Gyalzen Norbu (Nepal) che nel maggio del 1956 hanno portato a termine per la prima volta questa ardua impresa.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Manaslu
Le montagne più alte del mondo | Manaslu (8.163 m): 8° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 9° in classifica: Nanga Parbat

Ad 8125 m. troviamo “la montagna assassina“, ovvero il Nanga Parabat, che nonostante tra le 10 montagne più alte del mondo occupi “solo” la nona posizione è seconda per percentuale di mortalità solo all’Annapurna.

Solo un alpinista su tre riesce a raggiungere la cima di questa montagna situata in Pakistan, complimenti quindi all’austriaco Hermann Buhl che nel luglio del 1953 fu il primo a compiere questo autentico miracolo.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Nanga-Parbat
Le montagne più alte del mondo | Nanga Parbat (8.125 m): 9° vetta più alta



Le montagne più alte del mondo – 10° in classifica: Annapurna

A volte il destino gioca dei tiri davvero mancini, se infatti con i suoi 8091 m. l’Annapurna è l’ultima della classifica delle montagne più alte del mondo, detiene invece il primato di mortalità con una spaventosa percentuale del 40%.

Altro primato meno macabro che spetta a questo massiccio formato da 6 cime, tutte sul territorio nepalese, è l’essere il primo monte sopra quota 8000 m ad essere stato conquistato dall’uomo. Possiamo dunque dichiarare che il 3 giugno 1950 (data della prima risalita dell’Annapurna) l’uomo ha toccato per la prima volta gli 8000 m.

le-montagne-piu-alte-del-mondo-classifica-monti-Annapurna
Le montagne più alte del mondo | Annapurna (8.091 m): 10° vetta più alta



Mi sembra doveroso menzionare wikipedia che ho utilizzato come fonte per ricercare le misurazioni dei monti più alti con cui poi ho potuto stilare la foto classifica delle montagne più alte del mondo.

Segui Alfredo Cipullo:

Fin da bambino la geografia mi ha sempre affascinato e ad oggi definirmi amante dei viaggi sarebbe scontato e riduttivo. La fotografia invece è una passione incontrata in età adulta e che vorrei continuare a coltivare negli anni. Adoro cominciare a studiare un luogo partendo dalla sua mappa, immaginarmi un itinerario e fotografarlo mentalmente prima ancora di catturare le immagini con la mia reflex. D'altra parte come diceva un certo Walt Disney. "Se puoi sognarlo, puoi farlo"

3 Risposte

  1. Antonio
    | Rispondi

    belle descrizioni,essensiali e convincenti !

  2. tommaso ciavaglioli
    | Rispondi

    io sono un montanaro , ma che figata!!!!!!!!!!

  3. Edoardo Capomagi
    | Rispondi

    Complimenti e grazie per questo semplice, efficace e interessante articolo.

Lascia una risposta