Phetchaburi (Thailandia Centrale): Khao Wang

con 1 commento

Phetchaburi è sicuramente una meta imperdibile della Thailandia Centrale se siete affascinati da templi e luoghi di culto. Una concentrazione di Wat come quella presente a Phetchaburi è difficile ritrovarla altrove. In questo articolo vi parlerò del Parco Storico di Phra Nakhon Khiri conosciuto anche come Khao Wang, il nome della collina sul quale il parco è stato costruito.

► Visita la galleria fotografica del Parco Storico di Phra Nakhon Khiri



Khao Wang: parco storico di Phetchaburi (Thailandia centrale)

Ed eccoci al racconto della visita al Parco Storico di Phra Nakhon Khiri ubicato sulla collina chiamata Khao Wang. Aspettatevi livelli di umidità molto elevati perchè a Phetchaburi, come in tutta la Thailandia centrale non possiamo evitarlo.

Visita al Parco Storico di Phra Nakhon Khiri (Khao Wang) di Phetchaburi (Thailandia Centrale)

Un punto di partenza strategico per la visita al parco è sicuramente il Sun Hotel a Phetchaburi, che è situato di fronte al versante occidentale di Khao Wang, dove troverete la biglietteria e l’accesso alla comoda funicolare per arrivare in cima alla collina.

Phetchaburi Thailandia centrale khao wang
Parco Storico di Phra Nakhon Khiri (Khao Wang) | Phetchaburi (Thailandia Centrale)



Come alternativa è possibile seguire i sentieri acciottolati che conducono fino alla vetta.

Phetchaburi Thailandia centrale khao wang

Optiamo per la funicolare, il caldo è veramente torrido, comincio a sudare. C’è qualcosa che non va, non è una normale sudata da umidità a livelli estremi. Per ora non mi preoccupo e proseguiamo la nostra visita.

Giunti in cima veniamo accolti da delle simpatiche scimmie intente a mangiucchiare frutta, anche se nel nostro caso non siamo mai stati avvicinati, vi consiglio comunque di stare attenti a cappelli ed occhiali da sole in modo da evitare che le scimmiette se ne impossessino per tenerseli come souvenir.

Phetchaburi-thailandia-centrale-khao-wang

Foto By: thaismile

Khao Wang è un altura di 92 mt composta da 3 picchi principali. Cominciamo il nostro giro in questo sito sul picco occidentale, sul quale attorno al 1860 Re Mongkut fece costruire la propria residenza, una magione ed un osservatorio astronomico. Qui visitiamo anche un piccolo museo che espone delle sculture ed il mobilio appartenuto alla famiglia reale.

Phetchaburi-thailandia-centrale-khao-wang-2

Foto By: backpack-to-thailand

Prendiamo un sentiero che si immerge nel verde della collina di Phetchaburi fino a raggiungere il picco centrale dove è situato un grande Chedi conosciuto come Phra That Chom Phet.

Il sentiero è molto viscido quindi attenzione a non scivolare, ma al momento il mio problema non è affatto l’equilibrio bensì un senso di nausea crescente unito alla costante sudorazione per il gran caldo.

Mi faccio forza e raggiungiamo il Chedi, una struttura molto suggestiva grazie ai giochi di luce che si vengono a creare al suo interno quando il sole penetra nelle sue aperure.

Phetchaburi-thailandia-centrale-khao-wang-4

Foto By: panoramio

Resta da visitare solo l’ultimo picco della collina, quello orientale,  su cui risiede il tempio reale. Scendiamo nuovamente lungo uno dei sentieri presenti ma questa volta sbagliamo strada ed invece di puntare verso l’ultima struttura da visitare ci accorgiamo che stiamo scendendo lungo una strada cha lascia la collina. Torniamo sui nostri passi ma ora il malore è aumentato, ho bisogno di fermarmi e soprattutto di un bagno.

Phetchaburi-thailandia-centrale-khao-wang-3

Foto By: huahinvacationtours

Qui, per KO tecnico, termina la nostra visita al parco storico.



Phetchaburi in Thailandia Centrale forse non è tra le mete più battute dal turismo ma Khao Wang e il suo Parco Storico Phra Nakhon Khiri non ha nulla da invidiare a molte altre località thailandesi.



Segui Alfredo Cipullo:

Fin da bambino la geografia mi ha sempre affascinato e ad oggi definirmi amante dei viaggi sarebbe scontato e riduttivo. La fotografia invece è una passione incontrata in età adulta e che vorrei continuare a coltivare negli anni. Adoro cominciare a studiare un luogo partendo dalla sua mappa, immaginarmi un itinerario e fotografarlo mentalmente prima ancora di catturare le immagini con la mia reflex. D'altra parte come diceva un certo Walt Disney. "Se puoi sognarlo, puoi farlo"

Una Risposta

  1. Belinda
    | Rispondi

    The Beautiful Pictures just keep coming!

Lascia una risposta